Ribona Metodo Classico

Ribona è la passione del produttore che incontra la tradizione; è l’antico vitigno maceratese che esprime, nel tempo, il suo autentico carattere.
Ribona è il perlage, fine e delicato che imprime nella memoria sentori fruttati e floreali solleticando il palato con raffinata freschezza.
Ribona è sapiente attesa e un percorso evolutivo unico.
Per quelli che… il vino è territorio!

Denominazione: Colli Maceratesi DOC Ribona
Esposizione e Altitudine: Nord-Est; Nord-Ovest . Dai 200 ai 280 mt. s.l.m.
Terreno: Profondo di medio impasto tendente all'argilloso, giacitura collinare
Vigneto: Conduzione sostenibile con metodi di difesa naturali e concimazioni organiche. Sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Guyot semplice
Vitigno: Ribona 100%
Vendemmia: Raccolta manuale su piccole cassette, con selezione dei grappoli in vigna, la prima decade di Settembre
Vinificazione: Pressatura soffice in riduzione, con pulizia dei mosti per flottazione. Fermentazione alcolica a temperatura controllata in acciaio con lieviti selezionati. Maturazione del vino base in acciaio per 6-8 mesi. Rifermentazione in bottiglia
Affinamento: In bottiglia per almeno 24 mesi con remouage manuale
Temperatura di servizio: 12°C

Paucis

Autentico nel suo essere rigorosamente Ribona, sobrio nelle sensazioni nonostante la ricercata complessità, nobile e impavido nel sapersi esprimere nei tempi e nei modi lontani dalle mode.
Note di freschezza e maturità divertono il naso attento anticipando il sorso sapido e carezzevole in una esaltante armonia.
Dedicato a tutti quei piatti che meritano la giusta attenzione.
E a chi non ama la fretta.

Denominazione: Colli Maceratesi DOC Ribona
Esposizione e altitudine: Sud-Est; Sud-Ovest . Dai 200 ai 280 mt. s.l.m.
Terreno: Profondo di medio impasto tendente all'argilloso, giacitura collinare
Vigneto: Conduzione sostenibile con metodi di difesa naturali e concimazioni organiche. Sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Guyot semplice
Vitigno: Ribona in purezza
Vendemmie: A maturazione differenziata, raccolte manuali su piccole cassette, con selezione dei grappoli in vigna, dalla seconda decade di Settembre alla prima di Ottobre
Vinificazione: Pressature soffici a grappolo intero in riduzione, con pulizia dei mosti per flottazione. Il mosto della prima raccolta effettua fermentazione alcolica a temperatura controllata e lieviti selezionati, in acciaio; quello della successiva raccolta viene fatto fermentare con piede di lieviti indigeni, in legno
Maturazione: In serbatoi di acciaio inox e in legno sulle fecce nobili per 8-9 mesi
Affinamento: In bottiglia per 6 mesi
Temperatura di servizio: 14°C

Ottone

Muffe nobili, liquirizia, miele di acacia, spezie orientali, emozioni, storia, fantasia.
Un passito che esalta il gusto dolce senza togliere descrittori agli altri tre gusti.
Oro nel bicchiere, meditazioni nel bere.
Ricche e opulente le uve di Ribona e Pecorino
perché 25 litri di mosto ogni 100 kg di grappoli.
E’ amante del sano edonismo enogastronomico: formaggi nobili e maturi, fegato d’oca, musica seria, letture poetiche, amici veri.
Per banalizzarlo anche con dolci secchi o la crostata con marmellata di fichi.

Denominazione: Marche Bianco IGT Passito
Esposizione e Altitudine: Sud-est ; Sud Ovest. Dai 200 ai 280 mt. s.l.m.
Terreno: Profondo di medio impasto tendente all’argilloso, giacitura collinare
Vigneto: Conduzione sostenibile con metodi di difesa naturali e concimazioni organiche. Sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Guyot semplice
Vitigni: Pecorino e Ribona
Vendemmia: Raccolta manuale su piccole cassette con selezione dei grappoli in vigna, dalla seconda decade di Settembre
Appassimento: Su graticci sovrapposti in locale a ventilazione naturale gestita; durata 35 – 45 giorni
Vinificazione: Torchiatura manuale delle uve appassite. Pulizia del mosto a freddo. Fermentazione alcolica in piccoli carati di legno
Maturazione: In barili di legno d’acacia un anno
Affinamento: In bottiglia 12 mesi
Temperatura di servizio: 16° C.

Pinotto

Pinot Nero, quello nobile di Reims,
ospite da secoli nelle nostre Terre,
austero e nordico per memoria d’origine,
mediterraneo e sorprendente al sole che irraggia il 43° parallelo.
E’ un’esperienza che condividiamo con chi l’assaggerà.
Dedicato a chi stappa per scoprire.

Denominazione: Marche IGT Pinot Nero vinificato in bianco
Terreno: Profondo di medio impasto tendente all'argilloso, giacitura collinare.
Esposizione e Altitudine: Nord Est; Nord Ovest. Dai 240 ai 280 mt. s.l.m.
Vigneto: Concimazioni organiche unite al sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Guyot semplice
Vitigno: Pinot nero in purezza
Vendemmia: Raccolta manuale su piccole cassette con selezione dei grappoli in vigna, ultima decade di Agosto e prima decade di Settembre
Vinificazione: Pressatura soffice in riduzione, a grappolo intero. Pulizia del mosto fiore per decantazione statica. Fermentazione alcolica a temperatura controllata in acciaio inox
Maturazione: In serbatoi di acciaio inox sulle fecce fini per 6 mesi
Affinamento: In bottiglia per 6 mesi
Temperatura di servizio: 14°C

Pié di Colle

Vino di grande carattere e personalità ,caratterizzato da note aromatiche e qualità organolettiche peculiari, intense e raffinate, espressione immediata e schietta del terroir matelicese.

Denominazione: Verdicchio di Matelica DOC
Area di produzione: Contrada Balzani – Matelica
Esposizione e Altitudine: Sud. A 360 mt. s.l.m.
Terreno: Profondo, ricco di scheletro
Vigneto: Concimazioni organiche unite a sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Guyot capovolto e doppio Guyot
Vitigni: Verdicchio di Matelica
Vendemmia: Manuale su piccole cassette con selezione dei grappoli in vigna, dalla seconda alla terza decade di Settembre
Vinificazione: Pressatura soffice in riduzione con pulizia dei mosti per flottazione. Fermentazione alcolica a temperatura controllata in acciaio inox
Maturazione: In serbatoi di acciaio inox per 6 mesi
Affinamento: In bottiglia per 6 mesi
Temperatura di servizio: 12°C

Isidoro

Di forza e di eleganza, raro rappresentante originale della bianca Enotria.
Tecnico nel divenire grande vino, tradizionale nell’essere grande bianco. Splendido esempio di ciò che può il 43°mo parallelo.
Per tutto ciò che può un bianco, purchè complesso e molto sapido, e per qualcosa di più, che forse sarebbe per un rosso…

Denominazione: Marche Bianco IGT
Esposizione e Altitudine: Sud-Est; Sud Ovest. Dai 200 ai 280 mt. s.l.m.
Terreno: Profondo di medio impasto tendente all’argilloso, giacitura collinare
Vigneto: Concimazioni organiche unite al sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Guyot semplice
Vitigni: Pecorino in purezza
Vendemmia: Raccolta manuale su piccole cassette, con selezione dei grappoli in vigna, prima e seconda decade di Settembre
Vinificazione: Pressatura soffice in riduzione con pulizia dei mosti per flottazione. Fermentazione alcolica a temperatura controllata in acciaio inox
Maturazione: In serbatoi inox per 5 mesi
Affinamento: In bottiglia, 6 mesi
Temperatura di servizio: 14°C

Pausula

Maceratese vero, nobile e solo tra i vitigni di qui, unico nel bicchiere.
Fresco e solenne, equilibrato senza invadenze, intelligente perché sempre giusto.
Per ogni cosa che non è rossa e bianco latte.

Denominazione: Colli Maceratesi DOC Ribona
Esposizione e altitudine: Sud-Est; Sud-Ovest . Dai 200 ai 280 mt. s.l.m.
Terreno: Profondo di medio impasto tendente all'argilloso, giacitura collinare
Vigneto: Conduzione sostenibile con metodi di difesa naturali e concimazioni organiche. Sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Guyot semplice
Vitigno: Ribona
Vendemmia: Raccolta manuale su piccole cassette, con selezione dei grappoli in vigna, fra la prima e la seconda decade di Settembre
Vinificazione: Pressatura soffice in riduzione con pulizia dei mosti per flottazione. Fermentazione alcolica a temperatura controllata in acciaio inox
Maturazione: In serbatoi di acciaio inox per 4 mesi
Affinamento: In bottiglia per 3 mesi
Temperatura di servizio: 12°C

Pinto

Rosso e Piceno, more e viole, tannini morbidi e giovinezza.
Niente complicanze di legni, solo frutta rossa, armonie di primavera, gusto fresco del bere bene.
Non per ogni cosa che è bianca, certo per tutto ciò che è rosso.

Denominazione: Rosso Piceno DOC
Esposizione e Altitudine: Sud-Est e Sud-Ovest, 200 - 280 mt. s.l.m.
Terreno: profondo di medio impasto, giacitura collinare
Vigneto: concimazioni organiche unite al sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Cordone speronato
Vitigni: Montepulciano, Sangiovese, Lacrima
Vendemmia: raccolta manuale su piccole cassette, con selezione dei grappoli in vigna, dalla seconda decade di Settembre alla prima di Ottobre
Vinificazione: diraspapigiatura delle uve. Fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio inox a temperature controllate con macerazioni di 8 - 10 giorni. Fermentazione malolattica in acciaio
Maturazione: In serbatoi di acciaio inox e botti di rovere per 8 mesi
Affinamento: In bottiglia per 6 mesi
Temperatura di servizio: 16°- 18°C.

Montolmo

Mediterraneo nel sole che cade sul vigneto di Sangiovese, mediterraneo nella calma della bottaia di Rovere, mediterraneo nel piacere culturale e sensoriale del saper mangiare.
Un vino buono da bere, bello da pensare.
Per tutto ciò che è di colore rosso e per tutte le colorazioni della vita: amici, musica, parole e panorami.

Denominazione: Marche Rosso IGT
Esposizione e Altitudine: Sud-Est; Sud-Ovest. Dai 200 ai 280 mt. s.l.m.
Terreno: Profondo di medio impasto tendente al sabbioso, giacitura collinare
Vigneto: Concimazioni organiche unite al sovescio di leguminose. Diserbo meccanico
Forma di allevamento: Cordone speronato
Vitigni: Sangiovese e Montepulciano
Vendemmia: Raccolta manuale su piccole cassette, con selezione dei grappoli in vigna, e ancora in cantina su tapis roulant, fra la terza decade di Settembre e la prima di Ottobre
Vinificazione: Diraspapigiatura delle uve. Fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio inox a temperature controllate. Macerazione di 10 -15 giorni. Fermentazione malolattica in legno
Maturazione: In botti di legno di rovere da 30 hl per 24 mesi
Affinamento: In bottiglia per un periodo minimo di 12 mesi
Temperatura di servizio: 18°C