Ripabianca

Spumante metodo classico IGT

Annata: 2019
Zona di produzione: Colbuccaro; vigneto situato a 280 m slm. esposto tra nord-est/nord-ovest. Terreni di medio impasto; sistema di allevamento a spalliera, forma a Guyot semplice. Conduzione sostenibile, con metodi di difesa naturali e concimazioni organiche, sovescio di leguminose e diserbo meccanico.
Vitigni: Pinot nero
Bottiglie prodotte: 680
Vendemmia: raccolta manuale con selezione dei grappoli, entro l'ultima decade di agosto.
Vinificazione: trasporto immediato in cantina su piccole casse; ricevimento delle uve e contestuale pressatura soffice in riduzione; pulizia del mosto fiore per flottazione e fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio inox con controllo della temperatura. Maturazione del vino base per 6-8 mesi, quindi imbottigliamento e presa di spuma.
Affinamento: 36 mesi in bottiglia con remuage manuale.
Sboccatura: luglio 2022
Profilo organolettico: colore paglierino tenue, perlage diffuso e persistente; naso articolato tra salvia e crosta di pane. Solletica elegantemente il palato con i medesimi ricordi olfattivi e accompagna egregiamente tutte le crudità di pesce, salmone affumicato e risotti ai formaggi.
Temperatura di servizio: 10-12°C
Caratteristiche annata: stagione nel complesso normale, a partire da un esordio primaverile caratterizzato da buone riserve idriche invernali e regolarità delle temperature medie; mesi estivi con una discreta alternanza tra fasi meteo instabili e pause più asciutte e calde. Ciò nonostante si è registrato un moderato anticipo nelle maturazioni rispetto alla media storica del passato. La regolarità di queste ultime ha comunque garantito un ottimo bilanciamento tra zuccheri, acidi e pH nei mosti, con stato sanitario delle uve eccellente. Ottenimento di vini dai profumi floreali e fruttati freschi, struttura gustativa integra e armonica.

More in this category: « Ribona Riparosa »